Ermes Ronchi Commento al Vangelo del 14 gennaio 2018

Il Vangelo a cura di Ermes Ronchi

La chiave del cuore, che apre anche la porta del Regno
 
II Domenica – Tempo ordinario – Anno B

CMSYiykXAAAli8e

In quel tempo Giovanni stava con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: «Ecco l’agnello di Dio!». E i suoi due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono Gesù. Gesù allora si voltò e, osservando che essi lo seguivano, disse loro: «Che cosa cercate?». Gli risposero: «Rabbì – che, tradotto, significa maestro –, dove dimori?». Disse loro: «Venite e vedrete». Andarono dunque e videro dove egli dimorava e quel giorno rimasero con lui; erano circa le quattro del pomeriggio. […]

Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in commento vangelo | Contrassegnato , ,

Omelia Battesimo di Gesù 2018

Omelia Battesimo di Gesù  tenuta da don Giuseppe Di Luca
domenica 7 gennaio 2018

cooltext801579272

Pubblicato in valmadonna | Contrassegnato , , , ,

Meditazione della settimana 7-13 gennaio

“Così dice il Signore:
«O voi tutti assetati, venite all’acqua,
voi che non avete denaro, venite;
comprate e mangiate; venite, comprate senza denaro,
senza pagare, vino e latte.
Perché spendete denaro per ciò che non è pane,
il vostro guadagno per ciò che non sazia?”. (Is 55, 1-11)

Moriamo di sete eppure non andiamo alla sorgente,quella che davvero disseta!!!
Perché?
Siamo disposti a spendere per cose che non dissetano, mentre quest’acqua che disseta e ci viene offerta gratuitamente la rifiutiamo.
E’ strano!!!!
Non ci fidiamo di chi ci offre quest’acqua?
Oppure vogliamo decidere noi cosa ci disseta e cosa no?
Queste due domande sono entrambe vere, ma forse c’è una terza ragione che ci impedisce di accettare, o meglio, di cercare quest’acqua vera che disseta e ristora, ed è che in fondo noi non conosciamo veramente la natura della nostra sete, non comprendiamo quali siano i nostri bisogni più profondi, perché rimaniamo sempre un po’ alla superficie di noi stessi in balia di bisogni immediati, che richiedono risposte altrettanto immediate e ci impediscono di scandagliare un po’ le profondità del nostro essere e di scoprirne, oltre alla vera sete, anche le reali e inestimabili ricchezze e potenzialità.
Sarebbe già un buon inizio d’anno se permettessimo a questa domanda di risuonarci dentro e di provocare la nostra riflessione:
Perché spendete denaro per ciò che non è pane,
il vostro guadagno per ciò che non sazia?

Pubblicato in meditazione settimanale | Contrassegnato , , , ,

Ermes Ronchi Commento al Vangelo del 7 gennaio 2018

Il Vangelo a cura di Ermes Ronchi

Battesimo, nascere di nuovo e con un Dna divino
 
Battesimo del Signore – Anno B

CMSYiykXAAAli8e

In quel tempo, Giovanni proclamava: «Viene dopo di me colui che è più forte di me: io non sono degno di chinarmi per slegare i lacci dei suoi sandali. Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo». Ed ecco, in quei giorni, Gesù venne da Nàzaret di Galilea e fu battezzato nel Giordano da Giovanni. E, subito, uscendo dall’acqua, vide squarciarsi i cieli e lo Spirito discendere verso di lui come una colomba. E venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l’amato: in te ho posto il mio compiacimento».

Continua a leggere

Pubblicato in commento vangelo | Contrassegnato , ,

Omelia Maria Madre di Dio 2018

Omelia Maria Madre di Dio tenuta da don Giuseppe Di Luca
lunedì 1 gennaio 2018

cooltext801579272

Pubblicato in valmadonna | Contrassegnato , , , ,