Meditazione della settimana

cooltext730246806

“Questo vi dico, fratelli: il tempo si è fatto breve…..”. (1 Cor 7, 29-31)
Il regno di Dio è vicino;
convertitevi e credete nel Vangelo. (Mc 1,15)

Eh si, ce ne accorgiamo ogni giorno che il tempo si è fatto breve,
ma breve per cosa???
Ognuno lo sente scivolare via:
chi vorrebbe fare tante cose e non riesce, chi sta combattendo con una malattia e sente la vita sbriciolarsi tra le dita, chi sogna un tempo ideale che mai verrà per fare chissà cosa, chi crede di averne davanti tanto e allora lo spreca in inutili passatempi che svuotano la mente e il cuore, chi…..
Comunque una cosa è certa: ad ognuno è dato un tempo e questo ha una durata finita.
Cerchiamo con ogni mezzo: con la scienza, la medicina e studi vari, di allungarlo, di diventarne sempre più padroni e controllori, ma alla fine ci rendiamo conto che è del tutto inutile, il tempo scorre, fa il suo cammino e compie le sue tappe.
L’unico modo per vivere il tempo sentendo di guadagnarlo mentre scorre, anziché di perderlo, è vivere accorgendosi ogni giorno di più che il regno di Dio è vicino, è già qui, in mezzo a noi, e ci chiede di diventarne attori protagonisti.
Solo così arriveremo al termine del nostro cammino terreno non con la disperazione di chi ha finito il tempo a disposizione, ma con la gioia di chi ha realizzato il suo tempo e finalmente entra nell’eternità!!!

Annunci