Meditazione della settimana 11 – 17 giugno

« Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo,
a Dio, che è, che era e che viene..” (Ap 1,8)

Ma quante volte durante le nostre preghiere ripetiamo: Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo…..
così in modo meccanico, ripetitivo, senza neanche più pensare a quello che diciamo,
eppure in queste poche parole è racchiuso tutto il mistero della nostra vita, il senso di tutto quello che siamo!!!
Andiamo, facciamo, organizziamo, programmiamo,
inventiamo, scopriamo, ecc…..
ma solo se rimaniamo ancorati alla SS. Trinità, possiamo davvero dare valore alla nostra vita e scoprirne giorno dopo giorno tutta la grandezza e dignità.

Dovremmo poter sussultare di gioia ogni volta che pronunciamo questi nomi,
dovremmo sentire che dietro ogni nome c’è una Presenza reale, viva, palpitante che impregna la nostra vita, che vuole imprimere alla nostra vita i tratti divini della Trinità.
Solo guardando dentro questo mistero, senza fondo, d’Amore e di Comunione possiamo trovare il nostro senso, scoprire la nostra grandezza e imparare a vivere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in meditazione settimanale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.