Meditazione della settimana 30 ottobre – 5 novembre

«Tu infatti ami tutte le cose che esistono
e non provi disgusto per nessuna delle cose che hai creato;
se avessi odiato qualcosa, non l’avresti neppure formata.
Come potrebbe sussistere una cosa, se tu non l’avessi voluta?
Potrebbe conservarsi ciò che da te non fu chiamato all’esistenza?
Tu sei indulgente con tutte le cose, perché sono tue,
Signore, amante della vita.». (Sap 11,22-12,2)

Per il solo fatto di esserci, di esistere, siamo amati!!!!
Che verità meravigliosa e capace di infondere gioia e speranza.
Siamo stati creati perché siamo stati voluti e continuamente siamo amati, istante dopo istante, indipendentemente da tutto quello che facciamo di bene o male.
SIAMO AMATI INCONDIZIONATAMENTE
Questo è lo stile di Dio,
molto diverso dal nostro che invece è sempre in cerca di motivi più che validi per, non tanto amare, che è già parola grossa e carica di implicanze,
ma soltanto per prendere in considerazioni gli altri e le cose.
Tutto quello che ci circonda è amato da Dio, anche le cose apparentemente più insignificanti e piccole, sono amate e volute da Dio,
Lui ha per tutto uno sguardo di amore e benevolenza,
ben diverso dal nostro spesso così pieno di disprezzo o indifferenza.
Ma è il Suo lo sguardo giusto, non il nostro!!!
Se anche solo minimamente riuscissimo a guardarci attorno con lo sguardo di Dio la nostra vita diventerebbe decisamente molto più bella e gioiosa
e ci accorgeremmo che non serve andare a cercare chissà dove la felicità,
ma che questa è sotto i nostri occhi, solo che non riusciamo a vederla!!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in meditazione settimanale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.