Meditazione della settimana 3-9 aprile

« La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei,
venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!»( Gv. 20, 19-31)

Gesù sta ancora oggi in mezzo a noi;
e ancora oggi ci dice. “pace a voi!”
Il Risorto ci cammina a fianco come ha fatto con i discepoli di Emmaus,
vive con noi e ci chiede solo di essere “riconosciuto”,
ma per farlo ci vogliono “occhi pasquali” che lo sappiano “vedere” nel quotidiano apparentemente sempre uguale, banale, ma……segnato dalla sua presenza che fa nuove tutte le cose.
Ci vuole uno sguardo che sappia accorgersi di tutto ciò che ai più sfugge, che sappia riconoscere nei piccoli dettagli la presenza della Vita, i germi di Novità che lo Spirito dissemina a piene mani.
Uno sguardo che vada al di là di ciò che banalmente appare che sappia mettere il dito nelle piaghe del Risorto e riconoscere lì i segni della vittoria.
Allora anche noi potremo come Tommaso esclamare con gioia e riconoscenza.
“Mio Signore e mio Dio: sei qui!!!!”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in meditazione settimanale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.