Meditazione della settimana 6-12 dicembre

« Poiché Dio ha deciso di spianare
ogni alta montagna e le rupi perenni,
di colmare le valli livellando il terreno,
perché Israele proceda sicuro sotto la gloria di Dio.
Anche le selve e ogni albero odoroso
hanno fatto ombra a Israele per comando di Dio.” (Bar. 5, 1-9)

E’ bello pensare che Dio segue il nostro cammino così come ha fatto con Israele.
Dio si prende cura di noi, si preoccupa che non abbiamo a incontrare ostacoli lungo la strada, ci spiana davanti la via, abbassa le montagne e colma le valli.
Lui ci attende, ma anche ci accompagna,
Lui è la méta del nostro pellegrinaggio, ma è anche il compagno fedele che mai viene meno.
Molte volte la strada ci sembra faticosa da percorrere, ci pare che i monti da salire e le valli da attraversare siano troppo per noi, per le nostre povere forze e risorse…….
allora che fare?
Lasciare spazio allo scoraggiamento?
Sedersi sul ciglio della strada in attesa di tempi migliori?
Dare sfogo a lamenti e brontolii?
Tutte queste cose si possono fare e, molte volte le facciamo davvero, ma alla fine ci lasciano come ci trovano, anzi peggio!!
Dobbiamo camminare, fare ogni giorno un piccolo passo, non importa se è incerto e malfermo, ma va fatto, sapendo che Lui è al nostro fianco, subito pronto a tenderci la mano quando ci vede vacillanti e impauriti………
e così, passo dopo passo, arriveremo là dove Lui ci attende,
nel suo abbraccio tenero e forte.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in meditazione settimanale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.