Meditazione della settimana (1-6 settembre)

« Mi hai sedotto, Signore,
e io mi sono lasciato sedurre;” (Ger. 20, 7)

Questo verbo “sedurre” oggi viene usato veramente molto frequentemente…….
si parla di tecniche di seduzione, di persone e situazioni seducenti,
ma poi alla fine ci si ritrova soli e abbandonati,
con la triste sensazione di essere stati usati.
Anche Dio “seduce” ossia chiama a Sé,
attira con la forza irresistibile del suo Amore,
con la sua disarmante tenerezza che lo porta a farsi nostro servo, pur di conquistare il nostro cuore, sempre così capriccioso e ribelle.
E’ bello lasciarsi sedurre da Lui,
consegnargli la nostra vita, dirgli di “sì” in modo pieno e incondizionato,
perché Lui possa insegnarci questa vera arte del “sedurre” che sa chiamare a sé i fratelli per farli sentire autenticamente amati e preziosi.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in meditazione settimanale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.