Commento al Vangelo del 15 giugno 2014

Letture:
SANTISSIMA TRINITA’ (ANNO A)
Es 34,4-6.8-9   Dn 3,52-56   2Cor 13,11-13   Gv 3,16-18
Dio ha mandato il Figlio suo perché il mondo sia salvato per mezzo di lui.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in commento vangelo e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.