Meditazione della settimana (18 – 24 maggio)

«Non sia turbato il vostro cuore.
Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me.
Nella casa del Padre mio vi sono molte dimore.
Se no, vi avrei mai detto: “Vado a prepararvi un posto”? Quando sarò andato e vi avrò preparato un posto, verrò di nuovo e vi prenderò con me, perché dove sono io siate anche voi. E del luogo dove io vado, conoscete la via»……….
……….«Io sono la via, la verità e la vita. (Gv. 14, 1-12)

Che bello sapere che abbiamo un posto, che siamo destinati ad occupare un posto che ci è stato preparato fin dall’eternità e che è proprio il nostro, fatto su misura per noi, e che nessuno può occupare per noi.
Allora certo che il nostro cuore non può essere turbato!!!
La vita acquista vero e profondo senso solo se sappiamo vivere sempre con lo sguardo e il pensiero rivolto a “quel” posto che ci è stato preparato e ci attende.
Eh sì, la nostra vita non è semplice girovagare senza meta e scopo, ora qua, ora là, un po’ a casaccio, come tante volte sembra essere.
No!! La nostra vita è ben orientata verso quel posto, ha in fine ben preciso,
un riposo sicuro:
un posto nel Cuore di Dio!
E se talvolta ci pare cdi aver smarrito la strada, allora basta guardare a Gesù che ci dice:
Io sono la via, la verità e la vita!
Lui è la nostra bussola, la nostra direzione, la pienezza della nostra esistenza,
Lui ci viene incontro per “portarci” a casa,
lasciamoci guidare e scopriremo che non c’è per noi cammino più dolce e soave!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in meditazione settimanale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.