Novena di Natale quarto giorno

OLYMPUS DIGITAL CAMERA19 dicembre

Nascerò persona perché tu non abbia mai a vergognarti di essere te stesso

Non alla pietra tocca scegliere il suo posto, ma al maestro dell’opera che l’ha scelta.
Santità non è farsi lapidare in terra di Saraceni o baciare un lebbroso sulla bocca, santità è fare la volontà di Dio con prontezza, si tratti di restare al nostro posto o di salire più in alto.
Bisogna amare il proprio posto, solo amandolo diventa santo e noi con lui. (Mons. Zaccheo, da un brano di Claudel)

Signore, solleva la nostra mente a conoscere i suoi piccoli confini dinanzi al tuo infinito risplendere di notizia e di vita e salvaci da ogni gesto che si ripete senza più anima. Amen

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in novena di natale e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.