Novena di Natale – sesto giorno

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

21 dicembre

O Astro che sorgi, splendore di eterna luce e sole di giustizia: vieni ed illumina chi giace nelle tenebre e nell’ombra di morte

Gesù è un astro che sorge, non semplicemente un astro, ma un astro che sorge, quindi che genera vita nuova, che indica l’inizio di un nuovo giorno, che apre sempre ad una speranza nuova.
E’ un sole senza tramonto perché in Lui non ci sono tenebre e se noi viviamo con Lui, in sua compagnia, camminiamo sempre nella luce, ossia sappiamo e vediamo sempre dove andiamo, senza rischiare di inciampare e cadere, come chi non vede dove va.
E’ triste non avere una direzione, una mèta, uno scopo,
LUI viene a liberarci da tutto questo!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in novena di natale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.